Perché in Italia siamo tutti dottori

Perché in Italia siamo tutti dottori